Covid Corona Virus in Real 3D Illustration concept to Describe about Corona Virus anatomy and type.

#CURAITALIA Finanziamenti per contrastare emergenza COVID-19
Dispositivi medici e DPI Produzione e fornitura

Mediocredito Centrale è impegnato nel contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19

Mettiamo a disposizione delle imprese un finanziamento complementare a #CuraItalia incentivi, l’agevolazione gestita da Invitalia che sostiene la produzione e la fornitura di dispositivi medici e dispositivi di protezione individuale (DPI).

Come funziona l’agevolazione di Invitalia?

Invitalia eroga un mutuo agevolato a tasso zero con una copertura del 75% del programma di spesa che può variare da 200 mila euro a 2 milioni di euro.

In funzione della velocità di intervento il mutuo agevolato può trasformarsi in contributo a fondo perduto pari a:
• 100% se l’investimento si completa entro 15 giorni
• 50% se l’investimento si completa entro 30 giorni
• 25% se l’investimento si completa entro 60 giorni

Cos’è il finanziamento di Mediocredito Centrale?

Il finanziamento integra la parte non coperta da #CuraItalia Incentivi ed è pari al 25% del programma di spesa, ammesso all’agevolazione.
L’incentivo e il finanziamento complementare sono finalizzati all’ampliamento e/o alla riconversione dell’attività per la produzione di dispositivi medici o DPI.

A chi è rivolto?

Per richiedere il finanziamento l’impresa deve aver presentato domanda di agevolazione #CuraItalia Incentivi ad Invitalia.
Possono richiedere il finanziamento complementare le imprese costituite in forma societaria (società di persone o di capitali), localizzate sull’intero territorio nazionale, che operano in regime di contabilità ordinaria, senza vincoli di dimensione (escluse ditte individuali e le partite IVA).

Quali sono le spese ammissibili?

Opere murarie strettamente necessarie alla installazione o al funzionamento dei macchinari o impianti ad uso produttivo
Macchinari, impianti ed attrezzature varie commisurate alle esigenze del ciclo produttivo
Programmi informatici commisurati alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa
Altre spese per l’avvio dell’attività (a titolo esemplificativo materie prime, materiali di consumo, utenze e canoni di locazione dell’immobile adibito alla produzione) nel limite massimo del 20% del totale delle spese di cui ai punti precedenti.
Che caratteristiche ha il finanziamento?

Il finanziamento è a tasso variabile con durata da 18 mesi a 84 mesi, comprensivi di eventuale periodo di preammortamento. Il piano di ammortamento prevede rate mensili/trimestrali/semestrali comprensive di quota capitale crescente e quota interesse variabile in funzione della variabilità del tasso di interesse.

Per tutte le informazioni Medio Credito Centrale

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui