Finanziamenti e contributi a fondo perduto per imprese giovanili e femminili costituite da almeno 3 anni e da non più di 5

La misura, temporaneamente sospesa a novembre 2021 per esaurimento dei fondi stanziati, torna operativa in quanto rifinanziata con 50 milioni di euro per ogni anno del triennio 2022-2024.

L’agevolazione finanzia progetti di sviluppo di nuove idee di impresa con contributi a fondo perduto e prestiti a tasso zero fino a coprire il 90% delle spese di investimento.

L’ incentivo che torna operativo è dedicato, in parte, alle imprese costituite da almeno 3 anni e da non più di 5 con una compagine sociale composta per almeno il 51% da giovani dai 18 ai 35 anni e/o donne senza limite di età.

E’ valida per le tutte le regioni e consente di finanziare nuovi progetti imprenditoriali fino ad un massimo di 3 milioni di euro con un mix di finanziamento a tasso zero da restituire in 10 anni e un contributo a fondo perduto del 15%.

I fondi sono destinati alle imprese gestite in forma societaria, quali società di persone o di capitali ( anche uninominali ) comprese le cooperative che intendono realizzare nuove iniziative o ampliare, diversificare o trasformare attività esistenti.

Alla data di presentazione della domanda la società dovrà essere a maggioranza giovanile e/o femminile nella titolarità delle quote ( almeno il 51% ) e nella maggioranza del numero dei soci.

Sono finanziati progetti d’impresa in tutti i settori della produzione di beni, fornitura di servizi e commercio, anche in forma di franchising, come ad esempio:

– turismo (alloggio, ristorazione, servizi) e servizi culturali e ricreativi;
– servizi alla persona;
– servizi per l’ambiente;
– servizi ICT (servizi multimediali, informatici e comunicazione);
– risparmio energetico ed energie rinnovabili;
– servizi alle imprese;
– manifattura e artigianato;
– commercio al dettaglio e all’ingrosso;
– trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli, sono esclusi i settori della pesca e dell’acquacultura e della produzione primaria in agricoltura;

Sono ammesse le spese per investimenti che riguardano:

– Acquisto di immobili ( solo per il settore Turismo – spesa ammessa nel limite del 40% );
– Opere murarie e assimilate (30% investimento ammissibile);
– Macchinari, impianti e attrezzature;
– Programmi informatici e servizi per l’ICT;
– Brevetti, licenze e marchi;

Non sono richieste garanzie in caso di finanziamenti inferiori a 250 mila euro; è prevista invece la garanzia sotto forma solo di privilegio speciale sui beni per i finanziamenti superiori a 250 mila euro.

La domanda di partecipazione è articolata in due fasi:

– la prima fase prevede la compilazione di una modulistica descrittiva del progetto, del team e sue competenze, la proposta di valore, le caratteristiche del mercato, le strategie aziendali, le risorse chiave e le partnership, gli aspetti economici e le prospettive di sviluppo, con eventuali soluzioni innovative;
– se il progetto è valutato positivamente nella prima fase viene ammesso alla seconda fase che prevede a presentazione di modulistica di approfondimento tecnico economico e del piano economico finanziario prospettico;

La valutazione del progetto avviene in base all’ordine di presentazione ed entro 45gg sia per la prima che per la seconda fase.

L’investimento deve essere concluso entro 24 mesi dalla data di firma del finanziamento.

Crea & Sviluppo Impresa verifica con Voi il Vs progetto di investimento e la potenzialità di essere ammessi e finanziati. Prepareremo la domanda con tutti gli allegati necessari, compreso il business plan. Oltre a questo è previsto un servizio di tutoring e di accompagnamento per accrescere le competenze imprenditoriali dei nuovi imprenditori e favorire lo sviluppo dell’attività scelta.

I fondi sono limitati e soprattutto la quota di contributo a fondo perduto potrebbe esaurirsi in alcuni mesi.

Se cerchi altri tipi di Agevolazioni o Contributi contattaci !!!

@Crea e Sviluppo Impresa – Tel. 327.712.1495

[email protected] – www.creaesviluppoimpresa.it

Articolo precedenteFONDI PNRR PER IL TURISMO
Articolo successivoConsulenza Aziendale
CREA & SVILUPPO IMPRESA: Un punto di riferimento a cui Imprenditori e Imprenditrici si possono rivolgere per consigli e consulenza per risolvere problematiche fiscali e amministrative, migliorare la gestione aziendale e i margini di profitto, sviluppare la propria attività accedendo alle forme di agevolazione e di finanziamento predisposte a sostegno delle imprese, analizzare la gestione finanziaria corrente e quella passata, con particolare riferimento alla verifica di eventuali situazione di usura e/o anatocismo. In questo sito sono raccolte e spiegate in un linguaggio semplice e diretto le novità sui finanziamenti agevolati alle Imprese, sturt up, imprese giovanili e femminili. Nella parte dedicata a “ Diventare Imprenditori “ sono evidenziate le regole di base per aprire un’attività autonoma, gli adempimenti necessari, le opportunità da sfruttare e anche novità, curiosità e utilità per Essere Imprenditori di Se Stessi! Crea e Sviluppo Impresa - Tel. 327.712.1495 [email protected] Corso del Popolo n.161 Rovigo (RO)